Il circolo virtuoso del compost di qualità

Il ciclo del compostaggio biologico

Scopri le quattro fasi che caratterizzano la produzione del compost
Conferimento
Conferimento
Fase uno

Conferimento dei rifiuti.
I rifiuti organici e vegetali vengono conferiti in maniera separata.

Nel reparto conferimento viene quindi eseguito il pretrattamento della frazione organica separando le frazioni indesiderate (plastiche, metalli, ecc.) dalla componente organica mediante un’attrezzatura specifica denominata “spremitrice” e successivamente avviene la miscelazione delle diverse matrici di rifiuti nei quantitativi determinati tramite pala gommata.

Conferimento
Trattamento
Fase due

I rifiuti subiscono un trattamento aerobico: il trattamento avviene in un grande spazio chiuso in ambiente di depressione.

L’impianto di aspirazione convoglia costantemente nei filtri esterni di 752 mq complessivi l’aria presente nella struttura coperta perché sia depurata.

Conferimento
Vagliatura e maturazione
Fase tre

Durante questa fase il prodotto si stabilizza arricchendosi di molecole umiche.

Si tratta della fase di cura (nota come curing phase), caratterizzata da processi di trasformazione della sostanza organica la cui massima espressione è la formazione di sostanze umiche.

Conferimento
Distribuzione
Fase quattro

Il compost è pronto per essere riutilizzato in agricoltura, vivaismo e hobbistica.

Il processo produttivo dura 90 giorni
Il processo produttivo dura 90 giorni
Scopri gli argomenti correlati
Questo sito utilizza cookies propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la Cookie Policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all’uso dei cookies.